LA GIOVINEZZA SI SCONTRA CON LA REALTA’ DEGLI ADULTI

 

libiramoci_top_banner_2016_2

L’attività ha inizio sabato 29 ottobre, e proseguirà a cadenza settimanale.

Le classi coinvolte sono la 1° S – 1° T – 2° S dell’Istituto Tecnico, con la Prof.ssa Stagi Patrizia.

La Biblioteca, nell’ambito delle iniziative nazionali di Libriamoci che consigliano, quest’anno tra i vari nuclei tematici anche il ricordo di Shakespeare e Roal Dhal, ha organizzato letture ad alta voce di brani tratti da alcune tra le più celebri opere dei due autori.

I brani scelti, differenti per classe, quelli di Roald Dhal per le classi Prime, quelli di Romeo e Giulietta e Amleto per le classi Seconde, verranno letti ad alta voce, dai docenti e dagli studenti stessi.

La scelta dei brani sottolinea un percorso di riflessione: l’Infanzia e la Giovinezza sono messe a confronto con i vizi e le storture della natura degli adulti.

Questi ultimi, invece di guidare i bambini e gli adolescenti, aprire loro la via ad una vita felice ed appagata, sono oppressivi, incapaci, egoisti.

Sebbene i due scrittori siano decisamente lontani, la sofferenza dei figli e la loro difficoltà a relazionarsi con l’adulto è il filo conduttore che lega le letture scelte.

Con Shakespeare assistiamo allo scontro generazionale fra l’impulso adolescenziale di abitare in un mondo d’istinto e innocenza e la società degli adulti più incline al calcolo e alla corruzione, con Dhal viviamo situazioni in cui il bambino protagonista è spesso oppresso dalla povertà, dalla figura adulta, spesso incapace, o da entrambe.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...